Informazioni ecstasy mdma
Informazioni ecstasy mdma
Informazioni ecstasy mdma
SOS FAMILIARI
Come Convincere un Proprio Caro
ad Essere Aiutato
IL PROGRAMMA NARCONON
L'Efficacia di un Metodo Innovativo

TESTIMONIANZE
di Successo

 

Informazioni sull'Ecstasy o MDMA

Informazioni sull'Ecstasy o MDMACiò che noi conosciamo come "ecstasy", non contiene solo MDMA, ma anche altre sostanze altamente dannose e letali per l'organismo.

L’ecstasy o MDMA produce effetti psichedelici: stiamo parlando ovviamente di una droga illegale che può anche generare una distorsione della percezione del tempo e al contempo una maggiore percezione e piacere nelle sensazioni tattili. L'abbreviazione MDMA deriva dal suo nome chimico (3,4-metilene-diossi-N-metil-anfetamina). Sappiamo che l’ecstasy o MDMA stimola il sistema cardiovascolare e che il termine anfetamina sia presente nella sua formula, questa droga non fa parte della famiglia delle anfetamine.

Per la sua prerogativa di modificare le capacità sensoriali e lo stato di coscienza, fino a poco tempo fa lo si classificava tra gli allucinogeni, ma dal 1983 l’ecstasy o veniva classificato tra gli entactogeni. Tali sostanze modificano lo stato di coscienza, disinibiscono l'individuo a livello emozionale e danno la sensazione di valorizzare la coscienza di sé eliminando le barriere a livello comunicativo. Negli anni ‘70, l’ecstasy MDMA ben presto si diffuse nei rave party e nelle discoteche di tutto il mondo trovando in esse l'habitat ideale di spaccio e di abuso.

Questa droga ha acquisito una reputazione particolare: viene considerata erroneamente come una "droga sicura", e viene assunta dalla quasi totalità dei ceti sociali. Secondo un sondaggio effettuato negli USA è emerso che più di 11 milioni di persone avevano usato l’ecstasy o MDMA almeno una volta.

La cosiddetta "droga da party" oggi continua ad essere utilizzata da milioni di persone, nonostante la prova certa del suo potenziale nocivo. Viene spesso omesso di citare gli effetti collaterali dell'ecstasy o MDMA. Si pensi che colpisce irrimediabilmente il cervello, alterando quindi l'attività dei neurotrasmettitori. L’uso di MDMA o ecstasy può portare a gravi conseguenze mediche - ed in alcuni casi più gravi alla morte - anche alla prima assunzione.

 
 
Informazioni sull’ Ecstasy o MDMA
 
 
 
Info sugli Effetti e la Dipendenza da Droghe e Alcool
 
 
 

Informazioni sull'Ecstasy o MDMA

Informazioni errate e anche sistematica disinformazione su questa sostanza portano molte persone ad assumere ecstasy, ignorando completamente gli effetti devastanti su cervello e funzioni mentali. Le persone che prendono ecstasy non si rendono conto che possono andare incontro anche ad una lunga dipendenza, che li spinge molto spesso ad aumentare i quantitativi di droga. Se si conoscessero più a fondo le informazioni sull'ecstasy o MDMA, molte vite verrebbero risparmiate. La Comunità di Recupero per la riabilitazione da droghe o alcool Narconon risolve i motivi per cui una persona abusa di ecstasy o MDMA, riabilitandola sotto tutti gli aspetti, per restituirla ad una vita serena e libera da questa droga.

 

Non Esiste una Droga "Sicura":
di Ecstasy si Muore Ogni Giorno

 
 
         



Comunità di recupero tossicodipendenti e alcolisti

Struttura della Comunità

« Vai alla Struttura

Comunità di recupero tossicodipendenti e alcolisti

Gallery Fotografica

« Vai alla Gallery

Comunità di recupero tossicodipendenti e alcolisti Video &
Foto 3D
«  Vai al Video & Foto 3D
   

Novità!
Non hai tempo ora di leggere il sito?
Preferisci Scrivere invece di Chiamare?

Lascia ora la tua email:
Ti contattiamo noi in forma
assolutamente privata e Anonima!
Tuo Nome (*):
E-mail (*):
Telefono: (*):
 
Il problema riguarda (*):
Me stesso Un familiare Un amico
Sostanza utilizzata (*):
Se Vuoi, lascia qui un messaggio

*

 Garanzia di serietà = la tua Email è sicura:  da me NON riceverai mai spam
Nota: I campi con * sono obbligatori
Italia
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia-Romagna
Friuli-Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino-Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
   
Siti correlati: www.ecstasy.info - www.droga2.it - www.narconontop.org - www.tossicodipendenza.org/index.html - www.centrodirecupero.it